Proposte 2015 – 2016


E’ disponibile il fascicolo con tutte le attività che la cooperativa sociale propone a scuole ed enti per l’anno 2015 – 2016. Restano consolidati progetti importanti,come:

  • il Festival di Cinema&Letteraura “Del Racconto, il Film” (Festival di Cinema e Letteratura su temi sociali, itinerante nei castelli di Puglia);
  • il BIF&st 2016;
  • il Medimex Kids 2015 (progetto di scambio-studio con cantautori e interpreti della musica italiana con le scolaresche);
  • L’Edificio della Memoria 2016 (percorso sulla Legalità in compagnia di testimoni e Associazione Nazionale Magistrati).

Il fascicolo è disponibile cliccando al link PROPOSTE SCUOLA-ENTI 2015-2016.

 

In particolare, vi segnaliamo la rassegna tematica “Quando beltà splendea”. locandina rassegna scuole                    Il titolo della Rassegna Cinematografica per le scuole, per l’anno scolastico 2015-2016, è un verso del famosissimo canto “A Silvia” di Giacomo Leopardi. La bellezza, applicata alla vita di ogni giorno e nei suoi vari ambiti, famiglia-scuola-strada, sarà il contenuto di grande interesse su cui ci si soffermerà a riflettere. Non si guarderà alla bellezza come valore in sé ma come possibilità pratica, da applicare, utile per rendere migliori le cose e le persone. Il Cinema, in modo particolare, insieme alla Letteratura, al Teatro, finanche alla cronaca, da quella rosa a quella nera, costituiranno il pretesto per educare i giovani alle “storie belle”, “alle grandi narrazioni”, “ai cambiamenti epocali”, gli unici capaci di rendere le nostre esistenze “liete e pensose”, sul “limitare” delle nostre “gioventù”.

Il cinema, la letteratura e l’incontro con chi racconta, descrive e canta il presente, diventano le migliori ‘lezioni’ di vita che possiamo offrire agli studenti (e ai giovani in genere). Pertanto, i film scelti fra gli ultimi (ma non solo) titoli interessanti della cinematografia mondiale, vogliono essere una proposta, una traccia da cui partire, per sviluppare percorsi didattici, di riflessione, che creino soprattutto conoscenza e desiderio di scambio d’opinioni. Infatti, grande attenzione si darà alla preparazione, imminente alla visione del film, ma anche al momento del cosiddetto scambio-confronto-dibattito, alla fine della visione, in concomitanza con la partecipazione o meno di registi, attori, operatori culturali, sociali e colleghi, fra studenti e docenti, provenienti da realtà lavorative e da scuole diverse.

 

A questo link, tutte le informazioni dettagliate su prenotazioni, titoli proposti, modalità di intervento: RASSEGNA CINEMA SCUOLE 2015-2016.